#coronavirus 12 – Prestito garantito di 25.000 € alle imprese

Business

Il Decreto Legge 23 del 08.04.2020 (cosiddetto DL Liquidità) ha previsto diverse tipologie di credito alle imprese e, tra queste formule, quella che ha riscosso più interesse è, sicuramente, il finanziamento nei confronti delle PMI (Piccole e Medie Imprese) e delle persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni.

Il cosiddetto “mini-prestito” da 25.000 Euro ha le seguenti caratteristiche:

  • Importo massimo pari al 25% del fatturato 2019 o al doppio dei costi sostenuti per salari e stipendi nel 2019 (comunque fino ad un importo massimo di 25.000 Euro);
  • Garanzia 100% fornita statalmente (da SACE S.p.A., in particolare);
  • I finanziamenti avranno durata massima di 6 anni con un preammortamento (pagamento della sola quota interessi) per un periodo massimo di 24 mesi;
  • Tasso d’interesse limitato;
  • Nessuna valutazione del merito creditizio;
  • Richiesta da fare entro il 31/12/2020.

Quindi, ad esempio, per poter chiedere un prestito di 25.000 Euro la PMI o il libero professionista deve aver fatturato almeno 100.000 Euro nell’anno solare 2019. 

Qualora, invece, per esempio, la PMI o il libero professionista abbia fatturato 50.000 Euro la cifra massima che potrà richiedere come finanziamento sarà pari a 12.500 Euro.

E’ necessario, infine, sottolineare che rimane sempre lo scoglio della valutazione della banca a cui la richiesta viene inoltrata la quale, presumibilmente, richiederà una serie di informazioni e la compilazione di una serie di moduli per procedere in tal senso. 

Di conseguenza, preliminarmente, la PMI o il libero professionista la richiesta dovrà inoltrare direttamente alla banca di sua fiducia una comunicazione indicando nel corpo una richiesta di questo tipo: Il sottoscritto YYY, in qualità di titolare/rappresentante legale dell’impresa XXX (o della società XXX), richiede di ricevere la modulistica necessaria per accedere al finanziamento previsto dall’articolo 13 comma 1 lettera m) del Decreto Legge 23 del 08.04.2020.

Non essendo stata prevista, ad oggi, una modulistica standard, tale comunicazione permetterà di accelerare il più possibile l’iter procedurale per la richiesta del mini-prestito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...